Ortesi, ausili e protesi secondo il concetto Bobath

19-20 settembre 2015

L’obiettivo di questo seminario è in primo luogo, quello di fornire ai partecipanti, un ragionamento di tipo clinico, che attraverso l’osservazione del bambino con Paralisi Cerebrale in un’ottica olistica e globale (tipica del Concetto Bobath), potrà portarli ad identificare l’ortesi, l’ausilio o la protesi più idonea a quello specifico bambino, in quello specifico momento evolutivo, in modo da sostenere e/o amplificare l’uscita di una determinata funzione.

Parallelamente, saranno forniti ai partecipanti strumenti sia a livello teorico, che pratico attraverso l’esercitazione diretta con ausili, dimostrando come questi possono sortire effetti diversi a seconda della loro forma, della consistenza, della qualità del materiale o del maggiore/minore contenimento che l’ausilio stesso può offrire.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *